CSS3: la nuova frontiera del Web Design

Ormai nell'era del Web 2.0 padroneggiare appieno il linguaggio CSS (Cascade Style Sheet) è divenuto fondamentale. Ti stai chiedendo che cos'è il linguaggio CSS?

>> CSS vuol dire aspetto

E' proprio così: se HTML vuol dire significato, CSS vuol dire aspetto. Grazie alla potenza e alla semplicità di questo linguaggio, siamo in grado di creare letteralmente ogni tipo di layout che abbiamo in mente. Nei primi anni di Internet, questo era impensabile; una volta si dovevano ricorrere a trucchi ed espedienti per organizzare l' aspetto delle pagine Web secondo le proprie esigenze.

>> In parole povere, che cos'è il CSS?

Il CSS è un linguaggio con il quale formattare le pagine Web. Un file CSS viene normalemente chiamato un foglio di stile, e va associato ad una o più pagine Web. Un foglio di stile CSS può essere esterno o interno ad una pagina; in questo sito e in tutti quelli che realizziamo i fogli di stile sono sempre rigorosamente esterni.

>> Hai mai provato a vedere un sito Web senza CSS?

Un sito Web senza CSS mostra il suo contenuto "nudo".
Ed è qui che volevo arrivare. Abbiamo parlato di semantica ricordi?..ogni Web Designer si dovrebbe sempre ricordare di separare i livelli di significato (il linguaggio HTML) e di aspetto (CSS).
Il linguaggio CSS non deve essere usato per ricomporre il significato del codice HTML.
Forse questa frase è un pò criptica, ma capirai meglio leggendo i principi di accessibilità di un sito.

>> CSS3: cosa c'è di nuovo?

L' ultima release di CSS sta apportando una ventata di novità nel nostro modo di lavorare le pagine web. Non saranno più necessari trucchi come immagini ad hoc per ottenere box arrotondati, gradienti di colore, effetti ombra e molto altro ancora. CSS3 è supportato da tutti i browser moderni, come Firefox, Opera, Chromie e Safari, ma non da IE, almeno fino alla versione 8. Il nuovo IE9 è in grado, finalmente, di supportare questo nuovo standard.

Facciamo una prova?...visualizza questo sito con IE8 e poi con un altro browser...visto che differenza?